Tu sei qui

Le donne soldato - di Rebecca Pellegrinetti

Le donne soldatoVentuno anni fa, nel 1999, le forze armate italiane aprivano le porte per la prima volta alle donne. Ora non fa alcun effetto vedere una soldatessa in divisa dato che è diventata una quotidianità.

Attualmente sono oltre 16.000 le donne impiegate nelle forze armate Italiane che operano in ogni settore e in grado di aspirare ad ogni tipo di carriera senza preclusioni di formazione, di incarichi e di impiego.

Le donne in Italia possono arruolarsi nell’esercito, nella marina, nell’aeronautica e nei carabinieri.

Ci sono vari gradi per l’arruolamento femminile: militari di truppa, sottufficiali e ufficiali, il grado più importante.

Un esempio molto noto di donne soldato al di fuori del nostro paese, è quello delle soldatesse Curde dette anche “anti Isis” che si arruolano volontariamente per combattere contro l’isis.

di Rebecca Pellegrinetti (4CITT)

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS ver.7.69 del 18/12/2019 agg.31/03/2020