imagealt

Orientatore scolastico

Il docente orientatore, previsto dalle Linee guida per l’orientamento, allegate al Decreto Ministeriale n. 328 del 22/12/2022, costituisce una importante risorsa strategica per le scuole, al fine di contrastare la dispersione scolastica e garantire il successo scolastico e formativo degli alunni.

Pertanto come recita il DM 328 “Il  docente orientatore … ha il compito di gestire, raffinare e integrare i dati territoriali e nazionali e le informazioni già disponibili nella sezione Guida alla scelta con quelli specifici raccolti nei differenti contesti territoriali ed economici e di metterli a disposizione delle famiglie e dei docenti tutor.”

Il docente orientatore svolge il suo compito anche attraverso la piattaforma unica. Per accedere, occorre collegarsi all’indirizzo: https://unica.istruzione.gov.it/it

Progetto “YOU-FUTURE: orientamento al futuro dei giovani in tempi di cambiamenti sociali

Dal 1 Febbraio 2024 è attivo il progetto “YOU-FUTURE: orientamento al futuro dei giovani in tempi di cambiamenti sociali”, realizzato dal Laboratorio di Studi Longitudinali in Psicologia dello Sviluppo dell'Università di Firenze, in collaborazione con la Sapienza Università di Roma, promosso e supportato dal Ministero dell'Università e della Ricerca nell'ambito dei Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale 2023 (PRIN)

Il focus del progetto è l'orientamento al futuro degli adolescenti. Gli ultimi eventi storici stressanti che hanno colpito e continuano a colpire il nostro paese (es. la pandemia COVID-19, le guerre, la crisi economica, il cambiamento climatico) hanno avuto un impatto negativo sulla salute mentale dei giovani, creando un senso di disperazione e mancanza di controllo, che conducono allo sviluppo dell'idea di un futuro tutt'altro che positivo. In questa condizione, incrementare il loro orientamento al futuro potrebbe costituire un importante fattore protettivo nell'affrontare eventi storici stressanti. Pertanto, il presente progetto mira a favorire benessere e salute mentale negli adolescenti, mediante la promozione del loro orientamento al futuro.

 Il progetto è destinato alle classi del primo e del terzo anno della scuola secondaria di secondo grado e si svolgerà negli anni scolastici 2023/2024 e 2024/2025 secondo diverse modalità (partecipazione ad un focus group nell'anno scolastico 23-24 e a delle raccolte dati nel prossimo anno scolastico 24-25). Per le scuole che saranno parte del progetto come scuole sperimentali, è prevista la partecipazione nell'a.s. 2024-2025 ad un intervento finalizzato alla promozione dell'orientamento al futuro degli adolescenti.

Per informazione scrivere a uni.firenze@progettoyoufuture.unifi.it

Orientamento UniPi: TOLC-Centre

Iniziativa di orientamento presso l'Università di Pisa, focalizzata  sull'autovalutazione delle conoscenze, in vista dell'iscrizione all'Università. Abbiamo infatti organizzato presso il TOLC-Centre a UniPi [Polo Carmignani, P.za dei Cavalieri, 8] per i giorni 7-8-9 febbraio p.v. l'evento TOLC-Days@UniPi, tre giorni in cui i vostri studenti e le vostre studentesse avranno la possibilità di sostenere il TOLC di loro interesse. Come sapete, i TOLC, ovvero i "Test OnLine CISIA", diversi per le varie discipline, sono i test utilizzati dalle tutte le università per l'ingresso ai corsi di laurea. Se anche sostenuto a Pisa, il test ha validità in qualunque università italiana. Inoltre, il test può essere ripetuto anche una volta al mese, fino al suo superamento. Durante i TOLC-Days@UniPi gli studenti e le studentesse potranno sostenere uno dei seguenti TOLC:

TOLC-AV, per l'ingresso ai corsi di studio del dipartimento di agraria;
TOLC-E, per l'ingresso ai corsi di studio del dipartimento di economia;
TOLC-I, per l'ingresso ai corsi di studio a numero aperto di ingegneria;
TOLC-S, per l'ingresso ai corsi di studio di matematica, fisica, chimica e scienze della terra;
TOLC-SU, per l'ingresso ai corsi di studio di area umanistica e delle scienze giuridiche e sociali.

Svolgendosi presso una nostra struttura, tutta l'assistenza tecnica e la dotazione informatica per lo svolgimento del TOLC sarà a cura dell'Università. Gli studenti e le studentesse avranno solo preventivamente da registrarsi sul portale del CISIA dedicato ai TOLC (https://www.cisiaonline.it/area-tematica-tolc-cisia/home-tolc-generale/).
 
La struttura dell'evento prevede due sessioni giornaliere, una la mattina e una il pomeriggio. Durante ciascuna sessione, dopo la registrazione dei partecipanti, verrà spiegato cosa sono e come funzionano i TOLC e poi inizierà l'esecuzione della prova stessa. Del tempo aggiuntivo sarà lasciato agli studenti e alle studentesse con disturbi specifici di apprendimento o disabilità. Il calendario dettagliato verrà comunicato in un secondo momento, ma sicuramente con largo anticipo rispetto all'evento. Infine, durante l'intera giornata, saranno presenti dei stand informativi con i nostri docenti e i nostri tutor che potranno dare ulteriori informazioni sui corsi di studio che richiedono quella tipologia di TOLC. Sarà presente anche lo staff dell'ufficio orientamento, per ulteriori informazioni più generali.

Data la tipologia dell'evento, che vuole aiutare i nostri e le nostre giovani a fare una scelta consapevole attraverso la valutazione delle proprie conoscenze nel campo presumibilmente già prescelto, ci rivolgiamo prima di tutto ai vostri studenti e alle vostre studentesse che hanno partecipato all'evento UnipiOrienta lo scorso 13 e 14 ottobre.

La partecipazione ai TOLC-Days@UniPi sarà riconosciuta per il raggiungimento del monte ore complessivo dei corsi di orientamento attivo nella transizione scuola-università previsti dal DM 934/22, al termine dei quali verrà rilasciato un attestato dal Ministero.

Per maggiori informazioni scrivere all'indirizzo orientamento@adm.unipi.it inserendo nell’oggetto “TOLC-Days@UniPi”.

Allegati

TOLC DAYS.png

Opportunità progetto Au Pair negli USA

americaTrascorri un anno o più come au pair in America!

Interessante oproposta attraverso la quale avrai l’opportunità unica di ampliare i tuoi orizzonti ed esplorare un nuovo angolo di mondo, il tutto completamente supportata dalla tua famiglia ospitante americana e da Cultural Care. 

Con Cultural Care Au Pair i partecipanti riceveranno i seguenti vantaggi: 

  • L’opportunità di migliorare l’inglese e immergersi in una nuova cultura 
  • Acquisire un’esperienza professionale con uno stipendio minimo di $195.75 a settimana 
  • Vitto & alloggio gratuiti presso una famiglia ospitante americana 
  • Contributo economico di $500 per frequentare un corso presso un college americano 

In allegato brochure informativa sull'opportunità offerta e altre informazione direttamente sul sito del progetto al link https://www.culturalcare.it/

Allegati

2023_IT-digital-brochure.pdf

Proposta di iniziative di Orientamento per le Scuole

La Commissione Orientamento del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell'Università di Pisa, presenta delle proposte finalizzate a promuovere una migliore conoscenza del Dipartimento presso gli studenti degli istituti secondari di secondo grado potenzialmente interessati.

Sono state pianificate una serie di iniziative mirate ad offrire agli studenti un'opportunità unica di familiarizzare con i programmi accademici, le opportunità di ricerca e le prospettive di carriera offerte dal Dipartimento.

In particolare un Open Day presso il Dipartimento il 21 febbraio dal titolo: "Green Day: Scienze Agrarie dietro le quinte". Durante questa occasione, presenteremo l'offerta didattica del nostro Dipartimento e coinvolgeremo i ragazzi in attività dimostrative e laboratoriali, mirate a fornire loro una comprensione approfondita delle prospettive lavorative e delle opportunità di ricerca dei nostri studenti.

In aggiunta agli Open Days, sempre presso il nostro Dipartimento, si organizza una serie di seminari che coprono una vasta gamma di argomenti legati ai percorsi di studio e alle attività di ricerca, di cui trovate ulteriori dettagli nell'allegato (il catalogo completo è scaricabile al seguente link https://orientamento.unipi.it/per-le-scuole/).

Allegati

Attivita  orientamento_.pdf

Orientamento UNIPI - Streaming ‘Sguardi nel Futuro’/Maria Chiara Carrozza

Nell’ambito del ciclo di incontri di orientamento ‘Sguardi nel Futuro’ organizzati dall’Università di Pisa, inoltriamo il link:

https://www.youtube.com/watch?v=xz-6vwpVIxY  

per assistere in streaming all’incontro lunedì 22 gennaio alle 16.00, con Maria Chiara Carrozza, Professoressa Ordinaria di Bioingegneria Industriale alla Scuola Superiore Sant’Anna e Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche
Eco-Robotica: un nuovo percorso verso un futuro digitale e sostenibile
La robotica rappresenta tanto una sfida quanto un’opportunità per perseguire obiettivi prioritari quali la transizione digitale e l’innovazione sociale. Le sue potenzialità si estendono al di là degli ambiti dell’automazione industriale e dei servizi alla persona, come nel caso della medicina chirurgica e riabilitativa. Assistiamo, oggi, alla nascita della cosiddetta Eco-robotica, disciplina della robotica collaborativa che mira ad introdurre un nuovo paradigma, in cui si pone al centro il dato ambientale. Essa propone l’utilizzo delle piattaforme robotiche come tecnologie abilitanti per fornire servizi innovativi e incontrare le esigenze operative per lo studio e il monitoraggio dei tre grandi scenari ambientali, vale a dire aria, acqua e terra. L’eco-robotica ci consente di tutelare concretamente la biodiversità e, al contempo, ci spinge ad interrogarci sulla sostenibilità della robotica stessa, anche nell’ottica di un’economia circolare, profilandosi, così, come un percorso estremamente innovativo verso un futuro digitale e sostenibile.

 ‘Sguardi nel Futuro’ è una iniziativa dell’Università di Pisa, che ha come finalità mettere a contatto le giovani generazioni con esperti ed esperte del mondo della ricerca scientifica e tecnologica, dell’industria e dell’economia, e delle scienze sociali.

Saranno affrontati temi di assoluta attualità per capire cosa ci prepara il futuro: transizione energetica, cambiamento climatico, scienze della vita, esplorazioni spaziali, intelligenza artificiale, salute globale, lavori del futuro, cittadinanza consapevole e assetti geopolitici.

Per info:  https://www.cidic.unipi.it/i-progetti/sguardi-nel-futuro/

La-BO-rinto - Laboratori di orientamento per studentesse e studenti iscritte/i al IV anno degli Istituti Superiori

Confortati dal grande successo dello scorso anno, intendiamo ripetere anche per il 2024 l’iniziativa di orientamento universitario “La.BO.rinto”, congiuntamente progettata dall’Alma Mater Studiorum e da ER.GO ‒ Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori della Regione Emilia- Romagna.

L’iniziativa è rivolta a studentesse e studenti capaci e meritevoli, ma svantaggiati per condizione economica o ambiente culturale di provenienza. Si tratta, com’è noto, di studentesse e studenti che molto spesso rinunciano, indipendentemente dal loro talento individuale, all’ingresso nel sistema universitario. A loro intendiamo rivolgerci con un’attenzione particolare, nel convincimento che favorire gli studi universitari costituisca non solo una straordinaria opportunità per i singoli, ma anche un prezioso contributo alla crescita complessiva del nostro Paese.


In questa luce, l’iniziativa intende fornire un’esperienza diretta e il più possibile piacevole della vita universitaria, e una conoscenza completa e di prima mano delle opportunità offerte dal diritto allo studio. Il riscontro estremamente positivo che abbiamo ricevuto lo scorso anno ci induce non solo a ribadire il nostro invito alle scuole, ma anche ad aumentare la possibilità di partecipazione. Nel 2024 i periodi di svolgimento di La.BO.rinto saranno due: il primo fra il 22 e il 26 luglio e il secondo fra il 2 e il 6 settembre. In ciascuno dei due periodi ospiteremo gratuitamente presso l’Ateneo di Bologna e presso le residenze di ER.GO un gruppo di circa 50 studentesse e studenti del IV anno
provenienti da istituti tecnici e professionali dell’Emilia-Romagna e delle regioni limitrofe. Gli studenti coinvolti dovranno essere maggiorenni.

Allegati

Laborinto_LetteraDirigenti_2024.pdf